L’ipermetropia e la presbiopia, sono due difetti visivi molto comuni che spesso vengono confusi fra loro a causa di sintomi simili, seppure le cause siano totalmente diverse. Nel caso dell’ipermetropia infatti, la causa è da imputare alla forma del bulbo oculare che è più corto di quanto dovrebbe essere, invece nella presbiopia la causa è l’inevitabile invecchiamento del cristallino con l’avanzare dell’età. Quindi se nel primo caso c’è un difetto a livello strutturale, nel secondo c’è una condizione fisiologica dovuta all’invecchiamento.

Similitudini e differenze

Partendo dalle definizioni base, cerchiamo di individuare similitudini e differenze di questi due difetti visivi. L’ipermetropia è un difetto visivo, con il quale la luce che penetra nell’occhio non forma le immagini nitide sulla retina, ma lo fa al di là di essa, e questo comporta una visuale sfocata e poco nitida degli oggetti da vicino e in alcuni casi anche da lontano. Anche con la presbiopia si ha la stessa difficoltà di mettere a fuoco gli oggetti vicini, ma la differenza sostanziale, come prima accennavamo, è da imputare nelle cause. L’ipermetropia può insorgere a qualunque età, soprattutto durante l’infanzia, e solitamente può migliorare con la pubertà, ed è dovuta da un difetto strutturale dell’occhio che è più corto del normale; la presbiopia invece insorge in età adulta, solitamente dopo i 40 anni, come conseguenza dell’invecchiamento e della perdita di elasticità del cristallino. Un'altra differenza è nel fatto che l’ipermetropia influisce anche sulla visione media e lontana, mentre la presbiopia su quella da vicino e media. Quindi mentre di presbiopia soffriranno tutti con l’avanzare dell’età, l’ipermetropia è legata alla conformazione del bulbo oculare.

Misurazione e correzione

Avendo sintomi simili, spesso questi due difetti del campo visivo vengono confusi tra loro, per questo è necessario effettuare una visita optometrica presso specialisti in grado di tener conto dei numerosi fattori indispensabili per la rilevazione dell’effettivo difetto visivo.

Presso il Centro Ottico Enrica Bracco, con sedi a Savona ed Alessandria, potrete trovare macchinari di ultima generazione e all’avanguardia insieme a personale altamente qualificato in grado di aiutarvi sia nella fase di visita, che nella scelta delle giuste lenti per correggere la vostra vista.  Visitate il nostro sito per trovare il centro più vicino a voi o non esitate a contattarci per informazioni al numero +39 019.2512396